In attesa del primo trailer di TERMINATOR: DARK FATE, nuovo capitolo del franchise diretto da Tim Miller, ripercorriamo tutti i film del franchise creato da James Cameron. Venite con noi se volete vivere.

TERMINATOR (1984) di James Cameron
Un cyborg viene inviato indietro nel tempo per uccidere Sarah Connor, futura madre del Salvatore che guiderà la razza umana contro le macchine in un futuro post-apocalittico. James Cameron entra nella storia del cinema fantascientifico creando uno dei personaggi più indimenticabili di tutti i tempi, il Terminator. Storia pazzesca e realizzazione impeccabile. Arnold Schwarzenegger diventa Leggenda. Vieni con me se vuoi vivere. Fondamentale

TRAILER

 

 

TERMINATOR 2 – IL GIORNO DEL GIUDIZIO (1991) di James Cameron
Il vecchio Terminator T-800 inviato anni prima a uccidere Sarah Connor, torna dal futuro per proteggere John Connor e scongiurare il Giorno del Giudizio. Uno dei migliori sequel di tutti i tempi. Torna il Terminator interpretato da Schwarzenegger e diventa l’eroe. Spese folli, effetti speciali ancora oggi incredibili, tanta azione e tanto cuore. Il T-1000 è uno dei villain più “visivamente straordinari” della storia del cinema. Hasta la vista baby. Inarrivabile

TRAILER

 

 

TERMINATOR 3 – LE MACCHINE RIBELLI (2003) di Jonathan Mostow
Dopo aver evitato il Giorno del Giudizio, John Connor vive come un senzatetto dopo la morte di sua madre Sarah. Ma il super computer Skynet è sulle sue tracce. Terzo capitolo della saga e primo capitolo realizzato senza James Cameron. Il risultato è un film piuttosto debole che prova, senza successo, a replicare i fasti dei primi due capitoli. Debole anche la svolta del villain “al femminile” interpretato da Kristanna Loken. Dimenticabile

TRAILER

 

 

 

TERMINATOR SALVATION (2009) di McG
Nel futuro post-apocalittico, John Connor guida la resistenza contro le macchine di Skynet. L’unica speranza per la razza umana risiede in un cyborg. Cambio totale di look per la saga che prova un rilancio del franchise mescolando Terminator a Mad Max. Visivamente interessante e con alcune buone idee, ma nonostante la presenza di Christian Bale il film non riesce a decollare e il pubblico non gradisce l’operazione. Doveva essere la rinascita della saga, in realtà è stata la (non) definitiva morte. Semi-apocalittico

TRAILER

 

 

TERMINATOR GENISYS (2015) di Alan Taylor
Si riparte. Dopo il mega flop di Terminator Salvation, si torna alle origini. Il regista Alan Taylor gioca tra passato e futuro confezionando un film sicuramente divertente ma, a tratti, troppo “nostalgico”. Il ritorno di Arnold Schwarzenegger in versione nonno/robot serve solo a strizzare l’occhio ai fan della saga. Da dimenticare la Sarah Connor di Emilia Clarke e il Kyle Reese di Jai Courtney. Vecchio, non obsoleto. Appunto.

TRAILER