Dolor y Gloria di Pedro Almodóvar (2019)

Salvador Mallo, famoso regista in crisi esistenziale ed artistica, riflette sulla sua vita e sul suo passato.

Antonio Banderas, Penelope Cruz e Pedro Almodovar al festival di Cannes

 

Pedro Almodovar si mette a nudo e firma il suo film più personale e sincero. Lontano dalle sue prime pellicole surreali e dai mezzi passi falsi delle sue ultime opere, il regista di Madrid costruisce una lenta parabola di un uomo stanco e senza idee, costretto a vivere in un corpo martoriato e in una mente ormai spenta.

 

 

Uno splendido viaggio nel passato e nel presente, un Pedro Almodovar che risorge dalle sue ceneri con un film intimo e commovente. Straordinario Antonio Banderas che con questo ruolo si è aggiudicato anche la Palma come miglior attore al Festival di Cannes.

TRAILER