Titolo: Ma
Anno: 2019
Regia:
Tate Taylor
Sceneggiatura:
Scotty Landes, Tate Taylor
Attori principali: Octavia Spencer, Diana Silvers, Juliette Lewis, Corey Fogelmanis, Luke Evans
Genere: thriller, horror

E’ un thriller con aloni horror caratterizzato da un’enorme potenziale, che a mio avviso però viene sfruttato male.

Accenna tematiche molto importanti, problemi che influenzano la nostra società, ma non riesce a renderli incisivi.

Inoltre è una pellicola troppo scontata, intuibile fin dal principio e con una prima parte introduttiva troppo diluita.

Punti di forza:
-interpretazioni attoriali (Octavia Spencer su tutti)
-tematiche di base affrontate (messaggi sociali)
-atmosfere che però solo a tratti riescono nell’intento

Punti deboli:
-troppo scontato ed intuibile
-problemi di gestione (troppo lunga l’introduzione a discapito della sostanza solo sul finale)
-tanto potenziale sfruttato decisamente male