Un omaggio ai luoghi che hanno fatto la storia degli anni Ottanta e Novanta, le mitiche videoteche. È questo il tema di L’ultimo desiderio, il cortometraggio scritto e prodotto da Vincenzo Malara e diretto da Matteo Rughetti, con le musiche di Christian Terenziani.

Si tratta di un omaggio a un luogo in via d’estinzione come la videoteca, universo magico in cui perdersi e farsi travolgere da deja vu cinematografici ed emozioni.

LA STORIA

È un sabato sera come tanti altri a Video Bif, il proprietario Carlo si prepara all’arrivo della clientela del weekend, ma tutto d’un tratto qualcuno bussa alla porta del suo negozio. E’ una bambina che stravolgerà tutto e trasformerà la notte in un’avventura straordinaria. Il corto è anche un omaggio a due film mito come ‘Mary Poppins’ e ‘Ritorno al futuro’

La bimba è interpretata da Sofia Vaccari, poi c’è Carloalberto Vezzani (il proprietario della videoteca), Rita Azzone, Christian Terenziani, Anna Maria Pignatti e Silvia Rossi.

Il corto verrà presentato il 14 maggio al Teatro Nero di Modena, ore 21. Prenotazioni sulla pagina Facebook ufficiale dell’evento.