Una vita nascosta, questo il titolo dell’ultimo film di Malick che torna al cinema per raccontare un episodio risalente alla seconda guerra mondiale. Il protagonista del film è Franz Jägerstätter interpretato da August Diehl, un contadino austriaco che nel 1938 si oppone all’Anschluss, l’annessione dell’Austria alla Germania nazista. Franz si rifiuta e non cede ai Nazisti diventando un eroe.

Dal 13 dicembre al cinema (negli Stati Uniti) ma purtroppo ancora non c’è una data di uscita italiana

Ecco il trailer